fbpx
01febbraio
2019

Difficoltà: facile
Tempo di cottura: 8′
Tempo di preparazione: 15′
Tempi di posa: 7 giorni

Si avvicina San Valentino e perché non regalare alla dolce metà un regalo preparato e confezionato con le proprie mani?

A un amante del caffè suggerisco un avvolgente, cremoso e corroborante liquore al caffè e alla vaniglia.

Facile e veloce da realizzare, l’unico segreto per ottenerlo ottimo è scegliere il caffè giusto. Perché la maggior parte delle ricette che circolano sono a base di caffè solubile oppure con il caffè della moka. Quello che ci occorre per il nostro liquore al caffè home made è un buon espresso dal gusto forte e deciso, ed io, dopo vari tentativi,  ho trovato che il caffè ideale sia Caffè Concerto miscela 50% robusta 50% arabica.

Un liquore perfetto a fine pasto come ottimo digestivo o da utilizzare per aromatizzare i vostri dolci. Il mio consiglio è di aggiungerne un cucchiaio nel caffè del tiramisù, noterete che differenza!

L’abbinamento tra il gusto del caffè e quello della vaniglia è un connubio felice, dove la forza del caffè è ingentilita dalle note morbide e dolci della vaniglia.

Ricetta

Ingredienti per 1 L di liquore

  • 300 ml di Caffè espresso Concerto
  • 300 ml di alcol per alimenti
  • 1 stecca di vaniglia
  • per lo sciroppo
  • 250 ml di acqua
  • 110 g di zucchero

Preparazione

  1. Lasciate in infusione la vaniglia incisa nell’alcol per 7 giorni.
  2. Filtrate il liquido ottenuto con l’aiuto di un colino a maglie fitte.
  3. Preparate il caffè espresso.
  4. Unite zucchero e acqua in una pentola, portate a ebollizione e lasciate bollire a fuoco basso per 8 minuti (sciroppo di zucchero).
    Unite lo sciroppo di zucchero all’alcol.
  5. Preparate il Caffè espresso, lasciatelo raffreddare e aggiungetelo alla preparazione
  6. Imbottigliate e mettete in congelatore.
  7. Una volta freddo, il liquore è pronto per essere servito!

 

In collaborazione con Laura Gioia 
Essenza di Vaniglia

Iscriviti alla

Newsletter